In edicola
n° 11/2017
area abbonati
Archivio articoli
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010
Autori
Acoté Massimiliano Cannata Daniele Chieffi Giampaolo Colletti Paola Conversano Luigi Dell'Olio Vito Di Bari Antonio Dini Emanuele Facile Gaia Fiertler Giovanna Guercilena Giovanni Medioli Giorgio Neglia Andrea Notarnicola Letizia Olivari Maria Cristina Origlia Daniela Ostidich Paola Stringa Marco Todarello Danilo Zatta
Il Sole 24 Ore Shopping 24

Libri

Micromanuali per ridefinire il mondo manageriale

18 febbraio 2013




Digitalizzazione, dematerializzazione, nuove utilità superiori: tutti parlano di questi elementi quando pensano al futuro dell'industria e dei consumi. Già molti meno si ricordano di ricordare che tutto questo non è possibile e non ha alcun senso senza energia. E che il vero motore dell'economia 2.0 è e sempre di più sarà lo sfruttamento delle nuove fonti energetiche a prescindere da quando si esauriranno le fonti fossili tradizionali.

A sostenerlo è Riccardo Varvelli in un mini manuale che si chiama Che cos'è l'energia (Mind edizioni, 103 pagine, euro 9,50) che inaugura la collana Start Scienze, piccoli manuali della casa editrice milanese guidata da Francesco Bogliari, fra l'altro ex direttore dell'Impresa dedicati, come rivela il nome stesso, a chi vuole approcciare per la prima volta i grandi temi dell'azienda e dell'economia. Prima di tutto i giovani, ma in realtà chiunque .abbia bisogno di nuove bussole in un mondo che cambia a una velocità siderale.

Del resto raccontare ai lettori dell'Impresa chi è Riccardo Varvelli, uno dei suoi più "antichi" e noti collaboratori, colonna portante tanto della nostra rivista come del Politecnico di Torino, dove insegna,  è come spiegare ai gatti come si fa a miagolare: nel migliore dei casi è inutile, nel peggiore si rischia anche di essere presi a male parole.

http://www.mindedizioni.com/wordpress/2013/01/21/che-cos'e-l'energia/

In questo manualetto esamina tutte le fonti energetiche oggi disponibili: petrolio, gas naturale, carbone, nucleare, rinnovabili, idroelettrico, geotermico, rifiuti fornendo numeri, prospettive, una disamina delle tecnologie disponibili. Indispensabile per chi vuole parlare di energia con cognizione di causa.

Altrettanto noto ai lettori dell'Impresa l'autore dell'altro manuale Start Economia, intitolato Che cos'è il management (Mind edizioni, 96 pagine, euro 9,50). È Pier Luigi Celli Amministratore Delegato e Direttore Generale dell'Università LUISS Guido Carli di Roma che come manager ha prestato la sua opera in Olivetti, Eni, Omnitel, Enel, Unicredit e Rai (di cui è stato Direttore Generale), opinionista di lungo corso della nostra rivista e autore di almeno quindici volumi dedicati a temi manageriali.

In questo vademecum si rivolge soprattutto ai più giovani, con un'ammonizione. Decidere di fare il manager oggi «schiude le porte a una carriera che riserva opportunità e frustrazioni in ugual misura». Senza un pensiero «affettuoso, vagabondo» e terribilmente laterale, rischia di essere una fonte infinita di delusioni.

http://www.mindedizioni.com/wordpress/2013/01/21/che-cos'e-il-management/

Giovanni Medioli
Giovanni Medioli, giornalista esperto di finanza e credito, blogger, coordinatore della “Guida del Sole 24 Ore a Basilea 2” e coautore della “Guida Pratica del Sole 24 Ore al credito alle Pmi”.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa