In edicola
n° 03/2017
area abbonati
Archivio articoli
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010
Autori
Acoté Massimiliano Cannata Daniele Chieffi Giampaolo Colletti Paola Conversano Luigi Dell'Olio Vito Di Bari Antonio Dini Emanuele Facile Gaia Fiertler Giovanna Guercilena Giovanni Medioli Giorgio Neglia Andrea Notarnicola Letizia Olivari Maria Cristina Origlia Daniela Ostidich Paola Stringa Marco Todarello Danilo Zatta
Il Sole 24 Ore Shopping 24

Mondo

Proposta tedesca per un web europeo

16 febbraio 2014




E così ci siamo arrivati. L'intruglio avvelenato di incompetenza tecnica, volontà di controllo, un filo di antiamericanismo che non guasta mai ha infine prodotto l'ideona del giorno. Angela Merkel, Cancelliera del paese economicamente più forte d'Europa, l'ha buttata lì con una certa nonchalance: perché non costruire una rete Internet europea, assolutamente sganciata dagli Usa e off limits per i loro sistemi di spionaggio?

Per la sicurezza dei dati e della privacy dei cittadini europei, dice la Merkel. Perché gli standard di sicurezza adottati da quella che, nonostante i punti di criticità, rimane la più grande democrazia del mondo non sono sufficienti. Perché per l'Europa ci vuole più protezione e più attenzione. Più o meno gli stessi ragionamenti che si sentono fare da paesi non proprio democratici e non esattamente liberali come la Cina o la Russia.

La Cancelliera ne parlerà con il Presidente francese François Hollande in occasione del vertice bilaterale che si terrà mercoledì a Parigi. Vorremmo dire che confidiamo in Hollande e nella sua capacità di essere più pragmatico e più lungimirante della Merkel, ma i primi segnali dicono il contrario e parlano di un sostanziale appoggio alla proposta tedesca. Speriamo allora che qualcun altro in Europa – magari la stessa Unione Europea – prenda la parola e dica che la proposta ha dell'incredibile. Non sappiamo se dal punto di vista tecnico sia realizzabile e sostenibile, ma certo è che va contro la stessa ragion d'essere di Internet, che non a caso di chiama World Wide Web. Che è come dire: la mia casa è il mondo, tutto il mondo.

Giovanna Guercilena
Si occupa di giornalismo economico cercando di allargare lo sguardo al mondo. Scrive in mercati, formazione, tendenze e interviste.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa