l'Impresa in edicola
n° 02/2017
area abbonati

News

Non solo rassegne stampa per Mimesi

10 luglio 2014




Qualcosa si muove nel settore delle rassegne stampa. L'operatore specializzato Mimesi, gruppo DBInformation, e l'incubatore di startup Digital Magics hanno difatti stretto un accordo, per cui il secondo acquisisce il 10% di Mimesi, con facoltà di salire sino al 20 per cento.

L'idea è di sviluppare un modello di business con una piattaforma tecnologica proprietaria in grado di fornire alle aziende servizi di Media Intelligence, come analisi del mercato di riferimento e dei concorrenti effettuate tramite la ricerca incrociata sui dati pubblicati da tutti i media. Si tratta di un monitoraggio completo di prodotti, immagine, posizionamento.

Digital Magics è quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana col simbolo DM, mentre Mimesi è fra i principali operatori di rassegne stampa e media monitoring. Già oggi il 25% dei tre milioni di ricavi raggiunti nel 2013 vengono dai servizi sul web e sui social media.

"Un pacchetto di prodotti del tutto innovativi e finora sconosciuti al mercato italiano: questo sarà a breve il principale risultato della collaborazione con Digital Magics", dichiarano Roberto Briglia e Gianni Vallardi, proprietari di DBInformation.

"Il mercato del monitoraggio e dell'analisi dei media, come tutto il settore della comunicazione, è in costante evoluzione per la crescita esponenziale dell'influenza del digitale e dei social network - osserva invece Enrico Gasperini, fondatore e presidente di Digital Magics - quindi sono convinto che Mimesi sia un business disruptive, che offrirà servizi altamente innovativi a tutte le aziende italiane".

Giovanna Guercilena
Si occupa di giornalismo economico cercando di allargare lo sguardo al mondo. Scrive in mercati, formazione, tendenze e interviste.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa