In edicola
n° 7-8/2017
area abbonati
Archivio articoli
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010
Autori
Acoté Massimiliano Cannata Daniele Chieffi Giampaolo Colletti Paola Conversano Luigi Dell'Olio Vito Di Bari Antonio Dini Emanuele Facile Gaia Fiertler Giovanna Guercilena Giovanni Medioli Giorgio Neglia Andrea Notarnicola Letizia Olivari Maria Cristina Origlia Daniela Ostidich Paola Stringa Marco Todarello Danilo Zatta
Il Sole 24 Ore Shopping 24

News

Protocollo d'intesa AEFI e AmCham Italy per internazionalizzazione imprese italiane in USA

18 aprile 2017




Bologna, 13 aprile 2017 - AEFI-Associazione Esposizioni e Fiere Italiane e American Chamber of Commerce in Italy ("AmCham Italy") hanno siglato un protocollo d'intesa per favorire i rapporti commerciali delle imprese italiane negli USA. L'accordo è stato firmato dal Presidente di AEFI, Ettore Riello, e dal Consigliere Delegato di AmCham Italy, Simone Crolla, nell'ambito dell'Assemblea dei Soci dell'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane che ha dedicato ampio spazio al tema dell'internazionalizzazione. Per AEFI rappresenta un altro importante traguardo a supporto del sistema fieristico nazionale. 

"L'internazionalizzazione, driver indispensabile per la crescita delle nostre imprese, è un'attività fondamentale per la nostra associazione - commenta Ettore Riello, Presidente di AEFI. - Il valore strategico di questo accordo è ancor più significativo in un momento, come quello attuale, in cui le regole del gioco stanno cambiando e potrebbe aver inizio una nuova era del commercio internazionale. Grazie ad AmCham intendiamo offrire ai nostri associati il giusto supporto per approcciare ed espandersi nel modo corretto e con la dovuta consapevolezza nel mercato americano". 

L'intesa ha come obiettivo l'organizzazione congiunta di workshop per supportare gli associati con informazioni specifiche e studi di settore per favorire strategie di espansione imprenditoriale e opportunità di investimento negli USA; la reciproca informazione e promozione delle rispettive attività; la promozione della cooperazione commerciale attraverso tutti gli strumenti disponibili, incluso il web. L'accordo prevede inoltre la possibilità di pianificare missioni istituzionali specifiche che supportino la costruzione e lo sviluppo di rapporti e contatti di AEFI e dei suoi associati nel territorio nordamericano, in particolare con le agenzie governative USA specializzate in materia di fiere ed export, come l'International Trade Administration e la US Customs and Border Protection. 

Infine è prevista la condivisione di servizi di business support e l'ideazione di premi speciali da consegnare in occasioni delle manifestazioni fieristiche degli associati AEFI. Tali premi verranno inseriti nel programma ufficiale "AmCham Italy Excellence Award". Quanto sia strategico questo accordo lo sottolinea anche la decisione di creare le figure "Special Advisor", figure di coordinamento e collegamento fra le due istituzioni per rendere veloci e snelle le relazioni, incarico affidato a Loredana Sarti, Segretario Generale di AEFI, e ad Alessandro Pigozzi, Public Affairs Advisor di AmCham Italy. 

"Questo accordo con AEFI rappresenta il segnale della volontà della nostra organizzazione di supportare il processo di internazionalizzazione verso gli USA del settore fieristico italiano -commenta Simone Crolla, Consigliere Delegato di AmCham Italy. - Come già sperimentato in progetti passati, il mercato americano offre numerose opportunità di sviluppo in questo settore, che meritano di essere vagliate in modo approfondito. AmCham Italy sarà partner strategico di AEFI in queste attività, promuovendo e favorendo le relazioni con gli Stati Uniti e supportando l'identificazione e la valutazione delle più interessanti opzioni di investimento".

AEFI-Associazione Esposizioni e Fiere Italiane, associazione privata senza scopo di lucro nasce nel 1983 con l'obiettivo di generare sinergie tra i più importanti quartieri fieristici italiani. In particolare AEFI si pone come interlocutore privilegiato per gli operatori e le istituzioni, e svolge un ruolo di sostegno per gli associati attraverso lo sviluppo di attività e programmi nell'ambito della formazione, del marketing, della promozione e della ricerca, oltre all'erogazione di servizi per le fiere attraverso l'attività delle proprie Commissioni: Tecnica di Quartiere, Giuridico-Amministrativa, Internazionalizzazione e Fiere in Rete. Sul piano internazionale, AEFI rappresenta le fiere italiane in UFI-Unione delle Fiere Internazionali. Presieduta da Ettore Riello, AEFI conta 35 quartieri fieristici Associati, che organizzano oltre 1.000 manifestazioni all'anno su una superficie espositiva totale di 4,2 milioni di metri quadrati. Nei quartieri fieristici associati AEFI si svolgono il 95% delle manifestazioni fieristiche internazionali e l'85% del totale delle manifestazioni fieristiche che hanno luogo annualmente in Italia. www.aefi.it.

American Chamber of Commerce in Italia è un'organizzazione privata senza scopo di lucro. È affiliata alla Chamber of Commerce di Washington DC, la Confindustria statunitense, alla quale fanno parte oltre tre milioni di imprese. È inoltre socio fondatore dell'European Council of American Chambers of Commerce, l'organismo che tutela il libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti. AmCham ha lo scopo di favorire le relazioni economiche e culturali fra gli Stati Uniti e l'Italia, promuovendo e tutelando gli interessi dei propri associati nell'ambito dell'attività di business tra i due Paesi. Oltre alla sede centrale di Milano, AmCham è presente nelle maggiori città italiane e statunitensi attraverso una rete di rappresentanti locali. http://www.amcham.it.

Redazione
Rivista Italiana di Management, fondata nel 1959.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa