In edicola
n° 06/2017
area abbonati
Archivio articoli
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010
Autori
Acoté Massimiliano Cannata Daniele Chieffi Giampaolo Colletti Paola Conversano Luigi Dell'Olio Vito Di Bari Antonio Dini Emanuele Facile Gaia Fiertler Giovanna Guercilena Giovanni Medioli Giorgio Neglia Andrea Notarnicola Letizia Olivari Maria Cristina Origlia Daniela Ostidich Paola Stringa Marco Todarello Danilo Zatta
Il Sole 24 Ore Shopping 24

News

Accenture lancia il primo CyberGame4Talents

26 maggio 2017




Si è concluso ieri a Milano il primo CyberGame4Talents di Accenture per selezionare talenti appassionati di innovazione e di cyber security. Una sfida che ha visto i partecipanti a confrontoin una simulazione di attacco informatico, con l'obiettivo di dimostrare le loro competenze tecnologiche e organizzative e candidarsi per entrare a far parte del team di Accenture Security.

20 i partecipanti - con un'età media di 23 anni - selezionati tra neolaureati triennali e laureandi magistrali di Informatica, Ingegneria (Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica) e Matematica, che ieri si sono sfidati divisi in due squadre: il Red team nelle vesti di hacker e il Blue team a difesa dell'obiettivo dell'attacco informatico. 

Il Red Team ha iniziato la fase di attacco scansionando l'infrastruttura di rete e individuandone le falle per aggirare il sistema e prendere il controllo del maggior numero di macchine. Il Blue Team, all'opposto, ha identificato l'attacco e stabilito le azioni difensive da mettere in campo per bloccare gli attaccanti e difendere i propri dati. Tutto è avvenuto sotto la supervisione del Purple Team, il gruppo di esperti di Accenture che ha decretato il team vincitore e i most valuable player che si sono distinti durante la sfida, osservando le capacità dei partecipanti di sviluppare azioni in linea con l'obiettivo e collaborare con i propri colleghi. 

Attraverso questo modello innovativo di selezione basato sulla Gamification, ovvero l'utilizzo di dinamiche proprie dei giochi in contesti non ludici, i giovani talenti hanno potuto dare evidenza della loropassione, delle loro capacità e del loro spirito di collaborazione in un ambito che difficilmente viene affrontato in modo pratico durante il percorso di studi universitari.

Oltre a ricevere un premio tecnologico, i talenti che si sono distinti nella competizione avranno la possibilità di partecipare a colloqui di selezione trasformando questa esperienza in una concretaopportunità professionale ed entrando a far parte dei team che in Accenture lavorano ogni giorno per difendere i clienti dagli attacchi informatici. 

"I giovani che si affacciano al mondo del lavoro hanno l'opportunità di coltivare il proprio talento in una professione del futuro, la cui domanda sta rapidamente crescendo di pari passo con un cyber crime sempre più aggressivo e organizzato. Entrare in Accenture Security significa far parte di un team appassionato ed estremamente competente, soggetto ad una formazione avanzata continuativa e preparato a lavorare su soluzioni all'avanguardia alle quali contribuire con le proprie abilità e idee" - dichiara Paolo Dal Cin, Managing Director, Accenture Security Lead per Italia, Europa Centrale e Grecia - "A chi si occupa di sicurezza informatica, inoltre, sono sempre più richieste competenze trasversali e capacità di interagire con molteplici aree aziendali. Ecco perché iniziative come il CyberGame4Talents di Accenture rappresentano uno strumento innovativo con il quale valutare capacità e attitudini che in genere non si colgono da un curriculum o da un colloquio di lavoro". 

Accenture Security aiuta da tempo importanti aziende nazionali e internazionali a fare della sicurezza informatica un elemento abilitante per operare con successo nel mercato digitale. Al fine di rafforzare il proprio team in continua crescita Accenture Security cerca 40 professionisti in ambito Security per i prossimi 3 mesi. Si tratta prevalentemente di profili esperti e junior e di circa 10 posizioni per stage che saranno sulle sedi di Milano, Napoli e Torino. 

Candidati con esperienza: a seconda del livello di inserimento, sono richiesti da uno a dieci anni di esperienza nel settore e competenze in ambito Security (Cyber Security, Digital Identity, Application Security, Data Protection, Security Strategy, IoT Security, Blockchain, Security Analytics, Cloud Security). 

Candidati per stage e apprendistato: i candidati ideali sono studenti universitari o laureandi in Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Matematica e Fisica con un forte interesse verso le nuove tecnologie e l'innovazione digitale. Lo stage in Accenture rappresenta una qualificante esperienza di formazione e di orientamento professionale. Durante il periodo di apprendistato è prevista una formazione continua scandita da certificati riconosciuti a livello di mercato (come GIAC, ISO27001 LA, etc). Lo stage in Accenture ha finalità di inserimento con contratto di apprendistato professionalizzante, l'80 - 90% degli stage attivati in Accenture Security si converte in assunzione

Redazione
Rivista Italiana di Management, fondata nel 1959.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa