In edicola
n° 7-8/2017
area abbonati
Archivio articoli
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010
Autori
Acoté Massimiliano Cannata Daniele Chieffi Giampaolo Colletti Paola Conversano Luigi Dell'Olio Vito Di Bari Antonio Dini Emanuele Facile Gaia Fiertler Giovanna Guercilena Giovanni Medioli Giorgio Neglia Andrea Notarnicola Letizia Olivari Maria Cristina Origlia Daniela Ostidich Paola Stringa Marco Todarello Danilo Zatta
Il Sole 24 Ore Shopping 24

Scenari

La fatica di intraprendere

14 febbraio 2012




Nella classifica Doing Business 2012 stilata dalla Banca Mondiale, l'Italia occupa l'87simo posto su 183, perdendo quattro posizioni. 

Non che sia una novità, anzi. Se possibile, a preoccupare più di tutto è proprio la situazione di sostanziale immobilismo che si trascina anno dopo anno. Insomma, mentre gli altri Paesi migliorano, guadagnano posizioni e si muovono, l'Italia non si schioda. Alcuni dati: posizione 96 sui permessi edilizi, 98 sul mercato del credito, 109 sugli allacciamenti alle rete energetiche, 134 sul rapporto con il fisco in termini di facilità a pagare le tasse, 158 sulle garanzie per l'esecuzione dei contratti.

Fra i dieci parametri presi in considerazione, il più vistoso passo indietro, ben dieci posizioni, riguarda la voce "avviare un'impresa". Ed è un poco paradossale che il Paese che si regge sulle piccole e medie imprese renda la vita così difficile a chi avrebbe in sé la grinta dell'imprenditore. Tanto per dare l'idea, per ottenere un nuovo allacciamento elettrico servono 192 giorni e per ottemperare ai vari obblighi fiscali che pesano sulle attività produttive 285 ore. 

Il problema non riguarda solo le pmi. Basti pensare, al di là di quello che possiamo pensare nel merito, alle uscite di Sergio Marchionne rispetto all'opportunità o meno che la Fiat rimanga e investa in Italia e, prima ancora, alla videnda Alcoa e a molte altre multinazionali come Glaxo o Yamaha. Gli investimenti, domestici o esteri che siano, vanno dove l'ambiente è business fliendly e in Italia, ormai da troppo tempo, questa pre-condizione manca. Siete d'accordo?

Link alla ricerca

 

Giovanna Guercilena
Si occupa di giornalismo economico cercando di allargare lo sguardo al mondo. Scrive in mercati, formazione, tendenze e interviste.
Altri articoli
Gli autori dell'Impresa